Torna a tutti gli articoli
Blog Img

Trovare, mantenere e far crescere talenti tecnologici in 5 mosse

I grandi talenti del settore tecnologico non sono solo una cosa bella da avere, ma sono fondamentali per qualsiasi organizzazione moderna. Ma come si fa a trovare questi candidaticosì ricercati? E una volta che sono nella vostra organizzazione, come potete coltivare le loro capacità e trattenerli a lungo termine?

Abbiamo analizzato l'ultima ricerca McKinsey per scoprire cosa distingue i vincitori nella battaglia per i talenti tecnologici. È emerso che le aziende che fissano gli obiettivi di assunzione in base alle esigenze di competenze e che guardano al futuro utilizzando le tendenze più rilevanti per mappare le competenze future hanno maggiori probabilità di successo. È fondamentale che le organizzazioni leader adottino un approccio estremamente preciso, identificando competenze specifiche, in modo da poter indirizzare le persone giuste e costruire programmi di formazione efficaci.

Di seguito, esamineremo le pratiche di assunzione che potrebbero aiutare la vostra organizzazione a coinvolgere e coltivare efficacemente i talenti tecnologici.

Cerchi lavoro? Consulta le nostre opportunità

1) Pensate alla qualità, non alla quantità

Il bisogno di talenti tecnologici è così elevato che è facile concentrarsi sulla quantità piuttosto che sulla qualità, ma non dovrebbe essere così. Un singolo sviluppatore altamente qualificato potrebbe essere produttivo quanto più neofiti e assumere troppo poco per un ruolo non necessariamente permette di risparmiare. Le organizzazioni IT più efficienti lavorano intorno a piccoli hub di persone altamente performanti e motivate, che hanno lo spazio per mostrare efficacemente le proprie capacità. Queste superstar del settore tecnologico fungono da "assunzioni di riferimento" e pagare un po' di più per loro può attirare altri che sono all'inizio della lorocarriera e vogliono lavorare con il meglio del meglio.

2) Concentratevi sugli studenti adattabili

La tecnologia si evolve costantemente e i processi di cambiamento non fanno che accelerare. La maggior parte dei professionisti del settore tecnologico è abituata a imparare sul posto di lavoro, man mano che la propria specializzazione si adatta e cresce. Ciò significa che non sempre troverete le persone che hanno subito tutte le competenze di cui avete bisogno. Ma se troverete persone che hanno voglia di imparare continuamente, potrete sempre attingere alle risorse di cui avete bisogno.

3) Create un ambiente di lavoro che incentivi l’apprendimento

È, inoltre, fondamentale creare un ambiente di lavoro in cui l'apprendimento sia incoraggiato e celebrato, in cui le persone abbiano il tempo e le risorse necessarie per sviluppare le proprie competenze e possano seguire un percorso di carriera flessibile.

4) Coinvolgete i vostri talenti tecnologici

Nessuno conosce la tecnologia meglio dei tecnici. È quindi importante assicurarsi che siano una parte centrale del processo di reclutamento, insieme al team delle risorse umane. La connessione con i grandi talenti dovrebbe includere anche l'apertura di canali di reclutamento all'interno della comunità tecnologica, come le conferenze degli sviluppatori e gli hackathon. È anche importante ricordare che non tutti seguono un percorso formativo o di carriera tradizionale nel settore tecnologico, quindi mantenete una mentalità aperta e concentratevi sulle competenze e sulla capacità di adattamento.

5) Muoversi velocemente

Il mercato delle assunzioni si muove velocemente nel mondo tecnologico. Chi cerca lavoro sa di essere richiesto e spesso si destreggia tra più offerte. Ciò significa che un processo di reclutamento rapido non solo è auspicabile, ma è essenziale. Se ci mettete troppo tempo, la vostra risorsa tecnologica perfetta sarà già lontana.

Cerchi lavoro? Consulta le nostre opportunità