Torna a tutti gli articoli
Blog Img

Trova (e mantieni) le tue motivazioni nel 2022: 7 modi per rimanere motivato a lavoro

Anche se sei bravissimo in quello che fai e hai una chiara tabella di marcia per la tua carriera, la verità è che la crescita è un processo che richiede tempo e fatica. Può capitare, quindi, che le energie mentali e fisiche calino, soprattutto alla fine dell’anno.

Improvvisamente, i compiti abituali, anche quelli più facili da svolgere, ti richiedono uno sforzo decisamente superiore al solito e rischiano di farti impantanare e di demotivarti. O, ad esempio, un corso di formazione professionale di cui eri entusiasta in precedenza, inizia a sembrarti una perdita di energie, mentre un progetto di lavoro sul quale ti sentivi sicuro appare improvvisamente opprimente.

Momenti come questi sono di cruciale importanza, perché se vi scoraggiate, è probabile che inizierete a procrastinare. Il segreto è rimanere motivati, anche quando vi sembra di essere fermi. Se imparerai a trovare nuove motivazioni, potrai dare nuova linfa a tutto il tuo approccio alla carriera.

Il legame tra emozioni e motivazione

La chiave per sentirsi motivati sta nella parola "sentimento". Secondo Eric Barker, le emozioni hanno quasi sempre la meglio sulla ragione. Quando ci si sente infelici, scoraggiati o stressati, queste emozioni negative si tradurranno quasi certamente nella tendenza a procrastinare i propri compiti. Al contrario, quando ti senti felice, fiducioso ed eccitato, queste emozioni positive sosterranno l'azione. In altre parole, le emozioni positive costituiscono un aspetto integrante della motivazione.

7 strategie per rimanere motivati

Alcuni di noi sono naturalmente più solari di altri, ma è importante ricordare che un atteggiamento positivo e un approccio motivato sono abilità che si possono imparare. Quindi, dimenticate i propositi del nuovo anno di andare in palestra o di abbandonare una cattiva abitudine. Investite, invece, le vostre energie nel coltivare un atteggiamento positivo e nel rimanere motivati. Questo approccio potrebbe dare nuovo slancio alla vostra vita personale e professionale.

1. Visualizzate i vostri obiettivi

Le immagini positive sono un modo potente per rimanere ispirati e motivati a crescere. Pensa ai tuoi obiettivi ogni giorno. Immagina la tua vita una volta raggiunti i tuoi obiettivi professionali e usa queste immagini per motivarti.

2. Sii realistico

L'avanzamento nella tua carriera consiste nel raggiungere i tuoi obiettivi, ma questi obiettivi dovrebbero essere realistici, altrimenti il rischio di fallire e rimanere delusi potrebbe essere alto. Tieni presente che ogni volta che raggiungi un obiettivo, stai avanzando nella giusta direzione. Esamina attentamente i tuoi piani e determina se hai bisogno di aggiungere obiettivi di breve-medio termine provvisori che, psicologicamente, ti aiuteranno a raggiungere gli obiettivi più grandi.

3. Fai un piano in caso di battute d’arresto

È essenziale essere preparati anche a gestire le battute d'arresto. Affrontatele come un'opportunità di apprendimento, analizzando cosa avreste potuto fare meglio e come potete migliorare le vostre prestazioni in futuro.

4. Impara ad essere il mental coach di te stesso

Proprio come un allenatore incoraggia i suoi atleti rassicurandoli sulla bontà del loro lavoro, tu dovresti imparare a incoraggiarti con un discorso positivo su te stesso. Se hai paura di fallire e ti dici che un compito è troppo difficile, è probabile che non farai bene. Se, invece, ti convinci che quel compito rappresenta una sfida e un'opportunità di mettere alla prova le tue abilità e impararne di nuove, stai creando uno scenario positivo per te stesso, nel quale non sei limitato dalla tua apprensione.

5. Sviluppa una routine

Iniziare l’anno con una routine ben definita può fornirti un potente strumento per rimanere positivo e motivato. Più ci si abitua a fare certi compiti (per un determinato numero di ore al giorno, tutti i giorni), più facile diventa svolgerli.

6. Crea un ambiente competitivo

Una competizione amichevole può aiutarvi a migliorare il vostro gioco e a superare le vostre aspettative. Trova uno o due colleghi o amici che stanno cercando di far progredire le loro carriere e ispiratevi a vicenda per fare sempre meglio.

7. Premia te stesso

Nel sui articolo pubblicato su Chron "Motivational Strategies in Business" (Strategie motivazionali nel business), George N. Root III spiega come ricompensare gli impiegati li ispiri a lavorare meglio. Puoi applicare una strategia simile alla tua carriera. Tuttavia, invece di festeggiare solo quando hai raggiunto un obiettivo, prenditi il tempo per premiarti semplicemente per il tuo duro lavoro. Per esempio, alla fine di ogni settimana, se hai raggiunto il tuo obiettivo di studiare ogni sera o hai ottenuto dei risultati nel tuo lavoro, concediti un film, una bella cena o qualsiasi attività divertente ti piaccia fare.

Far progredire la tua carriera richiede tempo e duro lavoro. Usa questi sette consigli per mantenerti motivato e scoprirai che lavorare costantemente per crescere e migliorarsi sarà più facile.