Torna a tutti gli articoli
Blog Img

Contatto o fantasma: chi sta infestando il tuo network su LinkedIn?

Quando ci approcciamo al mondo del lavoro, ci viene costantemente detto quanto sia importante costruire e far crescere la nostra rete professionale. Il punto, però, non è tanto aumentare la quantità dei contatti, ma la loro qualità. Ecco perché le domande da porsi quando si costruisce il proprio network sono: conosci davvero queste persone? Come possono aiutarti a sviluppare la tua carriera? E vogliono farlo?

Spesso ci capita di premere il pulsante "Accetta" senza pensare alla persona dall'altra parte. Alcune di queste potenziali connessioni potrebbero essere contatti fantasma. Si tratta di persone che sicuramente non vogliono aiutare a costruire la vostra carriera e che potrebbero anche essere truffatori celati sotto profili fake.

Attenzione ai profili fake

Chiunque può costruire un profilo LinkedIn. Sono sufficienti una foto di repertorio, alcuni dettagli falsi e qualche informazione ben presentata sul career coaching. È spaventosamente facile, e i truffatori si insinuano nelle nostre caselle di posta troppo spesso. Ma perché lo fanno? A volte è per venderti un servizio di cui non hai bisogno, altre per fare una finta offerta di lavoro, o anche per rubare le tue informazioni personali. Qualunque sia la ragione, questi fantasmi non sono persone che vuoi che facciano parte della tua vita professionale.

Ciò significa che è importante essere preparati. Ripulite il vostro profilo LinkedIn, capite chi aggiunge valore alla vostra rete e chi sicuramente non lo fa. Siate razionalmente selettivi nel creare una lista di contatti che abbia senso per la vostra carriera, senza remore.

Come costruirsi un profilo affidabile

Ma che dire dell'altro lato dell'equazione? Come puoi raggiungere potenziali connessioni senza far scattare il loro allarme fantasma? Una breve nota personale che parli di uno dei loro post recenti, di un articolo che hanno pubblicato o di un risultato professionale che hanno raggiunto può aiutare a riconoscere che sei un essere umano in carne e ossa che potrebbe rappresentare un'aggiunta preziosa alla loro rete (leggi anche: Creazione di un Cv a prova di algoritmo).

I due minuti che spendi per scrivere questo tipo di messaggio sono tempo ben investito per costruire la fiducia con un collega del settore e, in generale, per il tuo personal branding. E se stai pianificando di dare una svolta alla tua carriera, quella breve nota potrebbe giocare un ruolo importante nel plasmare il tuo futuro successo. Amiamo Halloween e il giorno dei morti, ma teniamo i fantasmi fuori dalla tua carriera.